QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Secondo i dati diffusi dall´Agenzia Croata delle Poste e delle Comunicazioni Elettroniche (HAKOM), la quota degli utenti della telefonia mobile in Croazia ha superato il 120 percento nei primi sei mesi dell´anno in corso. Lo rivela in questi giorni l´Ufficio ICE di Zagabria. Nello stesso periodo, la penetrazione della rete mobile e´ stata pari al 120,91 percento. Il consumo per utente, invece, continua a diminuire, con un consumo medio mensile all´inizio del 2008 pari a 14,98 euro per utente.

Lo scorso anno sono stati inviati 2,8 miliardi di messaggini SMS, che hanno realizzato un giro d´affari di circa 166 milioni di euro. Continua ad essere leader sul mercato mobile locale la T-Mobile Croazia, appartenente alla Telecom Croata (T-HT, Gruppo Deutsche Telekom), con 2,5 milioni di utenti, un aumento dei ricavi complessivi del 10 percento ed una crescita del 4,2 percento. Il secondo operatore per importanza, la Vipnet, appartenente al gruppo austriaco Mobilkom, ha registrato un aumento dei profitti operativi (EBITDA) del 7,1 percento, i quali si sono portati a 91,8 milioni di euro nei primi sei mesi dell´anno in corso.

I ricavi complessivi della Vipnet nel primo semestre del 2008 sono ammontati a 244,7 milioni di euro, il 7,9 percento in più rispetto allo stesso periodo del 2007. Alla fine dello scorso giugno la Vipnet ha registrato 2,3 milioni di utenti, il che rappresenta un aumento del 12,7 percento rispetto al giugno dell´anno precedente. La quota detenuta dalla Vipnet sul mercato locale si e´ mantenuta stabile al 42,2 percento. La societa´ Tele2, terzo operatore per importanza in Croazia, attualmente conta 553.000 utenti, ossia il 36 percento in piu´ rispetto al 2007, e detiene una quota del 7 percento del segmento della telefonia mobile.

ICE ZAGABRIA – www.ice.gov.it



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it