QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La società SimpleCell Networks inizia a gestire in Slovacchia una rete nazionale dedicata allʼInternet of Things.

L’Ungheria si sta preparando all’arrivo del 5G, previsto per il 2020, scrive Economia.hu.

Secondo quanto affermato dal Ministero delle Finanze della Croazia, il deficit di budget del Paese sarebbe calato di quasi il 70 per cento nei primi sei mesi del 2016.

Secondo uno studio dell’associazione VÖSI e della Camera di Commercio l’industria IT e dei software (telecomunicazioni escluse) si dimostra un turbo per l’economia austriaca anche in tempi di debolezza economica. 

La nuova edizione del Digital Readiness Index, pubblicata nei giorni scorsi dalla SEPE, la Federazione delle Imprese del settore IT&C e dal Global Economic Forum, ha messo in evidenza come la Grecia abbia conseguito la peggior performance tra gli Stati Membri UE, scrive Ekathimerini.

In un comunicato l’Autorità per le comunicazioni in Albania (AKEP) ha dichiarato che il numero degli utenti 3G e 4G in Albania si registra a pari 1,5 milioni di abbonati, aumentando del 51 pc alla fine del mese di giugno. 

Netflix, uno dei servizi streaming on demand più famosi del mondo, presente anche all'interno del mercato italiano, ha annunciato di aver acquistato i diritti per la prima produzione croata che sarà trasmessa nella sua selezione.

Il governo ungherese intende abbassare l’IVA sui servizi Internet a partire da gennaio 2017 portandola al 18 pc dall’attuale 27 pc, nonostante l’invito ad attendere della Commissione Europea che pure è favorevole alla decisione di Budapest, rileva Economia.hu.

Arriva da Spalato e Zagabria una nuova app per il fitness in grado di riscuotere un successo internazionale: Madbarz.

Combis, fornitore di sistemi integrati e servizi IT, diventa partner di RedHat Advanced Business, scrive IT Europe.

Nello scorso maggio, un totale di 3 milioni di turisti è stato accolto in Austria. Di essi più della metà è provenuta dall’estero e 888.900 dalla sola Germania. 




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it