QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Molte volte, nella nostra rubrica dedicata ai consumatori, ci siamo posti il problema quali sono le tariffe energia più convenienti. Innanzitutto si deve capire quale è il nostro profilo di consumatore: quanto consumiamo al mese, ci sono fasce giornaliere in cui ci serve più energia, o lasciamo per il fine settimana i lavori dove ci servono più kilowattora ?

Lo stipendio minimo è stato fissato a 842 euro, +4,7% rispetto ad ora; a stabilirlo è stata la Ministra della Lavoro, Anja Kopač Mrak (Socialdemocratici/SD), a seguito di divergenze non solo con gli imprenditori ed i sindacati (che avevano proposto un aumento rispettivamente dell’1,7% e del 6,2%), ma anche all’interno della maggioranza di governo.

La società SimpleCell Networks inizia a gestire in Slovacchia una rete nazionale dedicata allʼInternet of Things.

L'Istituto nazionale di statistica della Croazia ha dichiarato che a dicembre le vendite retail sono cresciute dell'1,4% anno su anno, con l'ultimo mese del 2017 che è stato dunque il 40mo mese consecutivo a vedere un incremento nei consumi personali.

La Bulgaria sta preparando un memorandum con i Governi dei Paesi dei Balcani occidentali per ridurre i prezzi del roaming. Lo ha annunciato a Sofia il Ministro dei Trasporti, dell’informatica e delle comunicazioni Ivaylo Moskovski, riportato dalla amera di Commercio Italiana in Bulgaria.

I dirigenti delle aziende del settore dei supermercati prevedono un aumento delle vendite, per quanto marginale, nel corso della prima metà dell'anno; nel frattempo le statistiche relative a novembre hanno mostrato un calo rilevante, scrive Ekathimerini.

L’Ungheria si sta preparando all’arrivo del 5G, previsto per il 2020, scrive Economia.hu.

È stata approvata martedì dal parlamento una revisione alla legge in materia di riciclaggio di denaro che permette alle banche di aprire conti ai clienti utilizzando le loro carte dʼidentità elettroniche.

Tra qualche mese saranno sostituite le "vecchie" banconote da 1000 fiorini, che usciranno di corso entro novembre 2018, informa Economia.hu.

Nel 2017 gli albanesi hanno speso oltre 230 milioni di euro solo per l'acquisto di farmaci, con un aumento delle importazioni tanto in volume (circa 5.500 tonnellate, in crescita del 9,4% rispetto al 2016), quanto in valore (184 milioni di euro, +16%), scrive l'ICE.

A partire dal mese di settembre, le città di Tirana, Korça e Fier faranno parte di un progetto pilota per la tassazione delle case sulla base del valore del mercato, informa l'Agenzia NOA, riportata dall'ICE. 




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it