QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri23Feb201811:48
#Grecia: oltre 1/3 dei #lavoratori ha #contratti #part-time
Il mercato del lavoro in Grecia sta assistendo a una crescita delle forme flessibili di contratto: oltre un terzo degli attuali occupati fa capo a tipologie di contratto parti-time o temporanee con salari inferiori ai 400 euro al mese, scrive Ekathimerini, riportando i dati pubblicati dall'Ente Unico di Previdenza Sociale (EFKA).

I numeri, aggiornati al maggio 2017, che derivano dalle dichiarazioni dei datori di lavoro, mostrano che tre lavoratori part-time su 10 ricevono una paga lorda media mensile di 389,65 euro.

Il 30,96 per cento dei lavoratori dichiarati è part-time, con un salario medio giornaliero di 23,48 euro; al maggio 2017 il tasso di occupazione era cresciuto del 2,36 per cento su base annua, ma il salario medio giornaliero era sceso del 2,38%; per i lavoratori a tempo indeterminato, il salario medio giornaliero ammonta a 49,6 euro e quello mensile a 1.152,19 euro.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it