QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue06Feb201811:38
#Bosnia: #importazioni #2017
La Bosnia ed Erzegovina nel corso del 2017 ha importato beni per circa 16,9 miliardi di BAM (marchi: 1 marco = 0,50 euro circa): la lista dei 20 prodotti più importati include petrolio, medicine, elettricità, macchinari, produzioni tessili e alimentari. Il tasso di copertura export / import è stato del 61,5 per cento, informa Sarajevo Times.

Secondo i dati della Camera di Commercio Estera, la Bosnia importa beni che potrebbero essere in larga parte prodotti internamente, riducendo così il deficit della bilancia commerciale, che continua ad essere consistente: tra questi, vari prodotti alimentari, ma anche chimici e farmaceutici.

Il petrolio e i derivati dai minerali bituminosi guidano la classifica dell'import; al secondo posto le automobili ad uso personale e i veicoli a motore in genere. Emblematico il caso dell'energia elettrica, della quale la Bosnia ed Erzegovina è stata a lungo l'unico esportatore a livello regionale, trasformandosi dallo scorso anno in un grande importatore; alle necessità legate all'energia è stata legata anche l'importazione di carbone.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it