QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon02Oct201713:58
#Croazia, firmati i contratti per la gestione dei siti di #Natura2000
Nel Parco naturale Vransko jezero situato nella Contea di Zara si e' tenuto un incontro tra il Ministro della protezione ambientale e i Dirigenti di tutti gli 11 Parchi Naturali della Croazia nel corso del quale sono stati firmati i contratti per la gestione dei siti della rete NATURA 2000.

Natura 2000, il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità in Croazia, include i parchi Naturali di Vransko jezero, Kopacki rit, Papuk, Lonjsko polje, Medvednica, Zumberak-Samoborsko Gorje, Ucka, Velebit, Telascica, Biokovo e Lastovo.

La Croazia, con l'entrata nell'UE, ha proclamato la sua rete Natura 2000 per piu' di 260 specie animali e vegetali e 70 habitat, coprendo il 37% circa del territorio e il 15% del mare. Con queste decisioni la Croazia si e' posizionata tra i primi Paesi Europei per la biodiversita'.

Il Ministero della Protezione Ambientale - comunica ICE - ha assicurato 25,2 milioni di euro per il progetto ''Sviluppo di un sistema di gestione della rete Natura 2000'', l'85% dei quali provenienti dal Programma Operativo per la Competitività e Coesione. Nell'ambito del progetto si prevede lo sviluppo dei piani per la gestione delle aree della rete ecologica di Natura 2000, con i quali si definiranno le finalita', lo scopo e lo stato dell'area, stabilendo le azioni e le attività gestionali necessarie per raggiungere gli obiettivi.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it