QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun20Apr200815:44
UE e BEI per il disinquinamento del Mediterraneo

La Commissione Europea e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) hanno deciso di coordinare le loro azioni a favore dell'ambiente e di attribuire circa 2,1 miliardi di euro entro il 2020 a 9 Paesi Partner della sponda sud del Mediterraneo.

Il programma, chiamato MeHSIP (Mediterranean Hot Spot Investment Programme - http://ec.europa.eu/environment/enlarg/med/pdf/mehsip_report.pdf ) mira alla preservazione dell'ambiente nelle zone costiere del Mediterraneo. Verranno finanziati 44 progetti.

Questa iniziativa avrà un impatto notevole sul flusso turistico ed è di essenziale importanza economica per i paesi europei e mediterranei. Il programma si iscrive nel quadro di "Orizzonte 2020" ( http://ec.europa.eu/environment/enlarg/med/horizon_2020_en.htm ), che mira alla riduzione delle risorse inquinanti, in particolare le emissioni industriali, i rifiuti comunali e le acque refflue urbane, responsabili per l'80% dell'inquinamento nel mare Mediterraneo.

La BEI cerca di mobilizzare tutte le risorse disponibili per questo progetto ambientale: conta sullo stanziamento attribuito al FEMIP (Fondo Euromediterraneo d'Investimento e di Partenariato) creato nell'ambito della Politica di Vicinato, sulle risorse del bilancio europeo e su altri donatori.

www.europa.eu - by Roberto Rais