QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed30Nov200515:00
Il boom della microfinanza
Venti miliardi di dollari entro il 2008. E’ il valore previsto da Celent per il mercato globale dei microprestiti. “Il mercato della micro-finanza, dice l’analista Perrine Fiorina di Celent, autore del report “Microfinance: What Role for Commercial Banks?”, è ancora allo stadio iniziale del proprio sviluppo, e solo il 10% delle finanziarie specializzate in servizi e prodotti di questo tipo sta al momento producendo profitti.

Ma le prospettive di crescita del mercato sono molto elevate. Le sfide maggiori per i player in campo sono, oltre alla redditività, la diversificazione dell’offerta e la garanzia di tarsparenza”. Attualmente, il migliore know-how, l’infrastruttura tecnologica adeguata e una maggiore capacità di finanziamento rendono le banche commerciali più adatte a soddisfare le necessità di questo mercato, che peraltro risulta loro molto appetibile in quanto consente di allargare la clientela potenziale.


“In questo quadro, chiude Fiorina, le partnership fra banche commerciali e finanziarie specializzate saranno la chiave del successo sul mercato, perché consentono di condividere esperienza, conoscenza e rischi”.

ABsette - by Azienda Banca