QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri13Dec200213:46
Basilea2 - Convegno 'Finanza Innovativa'
Si è svolto in questi giorni in Palazzo Vecchio a Firenze il convegno "Basilea2 - Finanza Innovativa", organizzato da ProjectWeb di Firenze (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.) e dal COmune di Firenze, Assessorato alla New Economy (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.) Il Dibattito sulla Finanza Innovativa per la Piccola e Media Impresa si e' accentrato su varie tematiche rigiuardanti le possibilita’ di Finanziamento della PMI che in gran misura hanno fatto riferimento ai nuovi nuovi scenari proposti dagli accordi della Comunita' Europea tenuti recentemente a Basilea denominati [BASILEA 2] sul "Credito bancario e “rating” (valutazione) d'impresa (Interventi di : On Silvano Gori ; – FIDITOSCANA, Roberto Rossini; Assessorato Sviluppo Economico Regione Toscana; Enrico Brami, ProjectWeb, Simone Tani, Comune di Firenze).

- Con BASILEA 2 si indicano una serie di adempimenti legali cui le banche dovranno attenersi al fine di mantenere una congrua dotazione patrimoniale in funzione degli impegni finanziari assunti, in quanto questi ultimi non saranno piu' soltanto a dimensione locale ma di interazione sempre piu ampia a livello Europeo ed internazionale.
- Per raggiungere tale finalità,le nuove aggregazioni di istituti finanziari dovranno attuare politiche creditizie legate a processi valutativi che utilizzino strumenti di “rating” , ossia di individuazione di una specifica classificazione nella valutazione di impresa dedotta dalla lettura dei bilanci d'esercizio. e di previsione relativi all' investimento.
- I cambiamenti introdotti con BASILEA 2 produrranno quindi una notevole evoluzione dell'approccio bancario alla gestione del credito, incidendo significativamente nei rapporti tra banca e impresa a livello Europeo e trans Europeo.
- La nuova normativa, piu’ appropriata allo sviluppo della “Economia della Conoscenza”, sara' decisiva per passare da una finanza elementare, basata su una personale fiducia tra investitore e creditore, relativamente ad azioni svolte su un territorio locale, ad una finanza evoluta fondata sulla trasparenza e quindi un elevato tasso di conoscenza dei business plan e delle prospettive di investimento a dimensione internazionale.
- Con BASILEA 2 anche le aziende dovranno perseguire politiche di creazione e di incremento del valore aggiunto per dimostrare la loro affidabilita' in termini di “rating” di investimento.
- La nuova disciplina come hanno spiegato i relatori - avrà un impatto forte non solo sulla ri-organizzazione delle credito finanziario, ma anche sulle imprese, in particolare delle micro-imprese che dovranno aggregarsi in ampi network per poter definire congrui business plan valutabili in termini di politiche finaziarie di credito per la sostenibilita' dei loro mercati nel quadro della globalizzazione dell'economia. .

Il Progetto TASTI LAW-FINANCE del PIN in Prato mettera’ a fuoco la preparazione di laureati e diplomati su questi profili evolutivi del credito e della finanza, nel quedro degli sviluppo della ECONOMIA della CONOSCENZA
Education Research Laboratory / EGO-CreaNET Università di Firenze



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it