QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed03Jul201312:33
Assicurazioni auto, costi e risparmio da Nord a Sud

assicurazioni risparmio

In Italia le tariffe delle assicurazioni auto sono le più alte d'Europa, ma anche da Nord a Sud dello stivale esistono delle differenze sostanziali. A causa di una morosità sempre più accesa (incidenti fasulli, tagliandi contraffatti, false lettere di rimborsi alle compagnie assicurative) che ha visto aumentare i rimborsi anche più del dovuto, il premio assicurativo è aumentato e nelle varie regioni italiane le differenze sono notevoli, sopratutto nelle regioni centro-meridionali come Campania, Calabria, Sicilia.

E' anche però vero che gli italiani sanno riconoscere le offerte e hanno capito come risparmiare, sopratutto online: cercare nuove tariffe sul web, confrontare, cambiare compagnia per usufruire di incentivi per i nuovi clienti, sono diventate delle procedure di risparmio sempre più utilizzate. Le variazioni di prezzo possono essere confrontate e non è difficile trovare un'assicurazione on line che proponga offerte e prezzi più bassi rispetto alle situazioni tabellari delle regioni.

I patentati dello stivale sono quindi sempre più informati e scelgono la soddisfazione e il risparmio: confrontano, studiano e scelgono i preventivi più convenienti: sembra che la pigrizia che per anni non ha fatto registrare un grande flusso migratorio da una compagnia all'altra, abbassando la concorrenza, sia esaurita e lo spirito critico sia più efficace.

Ma vediamo dunque quali sono gli automobilisti che pagano di più. Alcune associazioni dei consumatori – tra le quali Cittadinanzattiva – hanno elaborato i dati nel rapporto “RC Auto. Quanto mi costi?”: se sembra scontata una tariffa alta per un neo-patentato, quello che stupisce sono le differenze per gli adulti in classe di massimo sconto. In media paga 661 euro, con picchi di più di 1700 euro a Napoli; la più economica è invece Aosta con poco più di 300 euro.

Pagano quindi di più gli assicurati del Sud (in media un adulto 776 euro), non si discosta di molto il Centro che supera di poco i 700 euro, mentre tariffe mediamente meno onerose per i patentati sono quelle del Nord (quasi 550 euro).