QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

L'ufficio del Governo per lo sviluppo e la politica di coesione europea, autorità di gestione slovena dei fondi strutturali europei e del Fondo di coesione, ha approvato il sostegno finanziario per due nuovi progetti nel quadro del rinnovo energetico degli edifici di proprietà pubblica, scrive l'ICE.

Il progetto “Rinnovo energetico di tre edifici dell'Ospedale generale di Trbovlje” prevede la ristrutturazione dell'ospedale, dell’edificio amministrativo e quello pediatrico. L'importo complessivo dei fondi pubblici stanziati per l'attuazione del progetto ammonta a 2,4 milioni di euro (il Fondo di coesione contribuirà con 523.000 euro).

Per il secondo progetto “Rinnovo energetico delle unità amministrative di Ajdovščina e Lendava” sono invece stanziati 814.000 euro (il contributo del Fondo di coesione ammonta a 213.000 euro).

Lo scopo dei progetti è quello di ridurre il consumo specifico di energia primaria, i costi operativi, e i costi specifici d’acquisto di prodotti energetici, semplificare le operazioni e la manutenzione degli edifici e contribuire alla riduzione dell’inquinamento ambientale.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it