QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La valuta nazionale dello Zimbabwe resterà sospesa per almeno un anno in seguito alla legalizzazione delle valute straniere voluta in gennaio per contrastare l’iper-inflazione che aveva reso i dollari dello Zimbabwe totalmente inutili. Grazie a questa strategia, fortemente voluta dal governo di Morgan Tsvangirai dal suo avvento al potere in febbraio per rimettere in sesto l’economia del paese, i prezzi dei beni di consumo sono scesi per tre mesi di fila di circa il 3%. Secondo il quotidiano governativo Sunday Mail, il governo ripristinerà la valuta nazionale solo quando gli introiti della produzione industriale torneranno al 60% contro una media attuale del 20%.

 
Ameriga Giannone



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it