QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news


Stando a quanto afferma il GURS, i prezzi degli appartamenti esistenti (pertanto, sottratti quelli di nuova realizzazione) starebbero mantenendo una posizione di equilibrio.

Il mercato immobiliare retail nella capitale albanese nel primo trimestre del 2011 ha sperimentato una crescita nella percentuale di spazi lasciati liberi, che ha raggiunto il 10,8 per cento, accompagno da un significativo calo nei prezzi di affitto presso i centri commerciali, compreso tra il 30 e il 50 per cento.


La proposta del governo magiaro di consentire ai proprietari di case di rimborsare i loro mutui in franchi svizzeri in anticipo e a un tasso di cambio scontato non dovrebbe portare a un immediato downgrade dell'Ungheria da parte delle agenzie di rating ma il rischio di un abbassamento della valutazione del paese sarebbe comunque in avanzamento.

Al fine di poter meglio affrontare un mercato sempre più caratterizzato dall´incertezza, due delle tre maggiori banche elleniche, Alpha Bank ed Eurobank EFG, hanno annunciato nei giorni scorsi un piano di fusione che porterà alla creazione di uno dei maggiori gruppi bancari della regione. La nuova banca, che si chiamerà Alpha Eurobank potrà contare su asset per complessivi 146 miliardi di euro; le reti delle due banche contano attualmente più 1.300 filiali in otto Paesi, con posizioni di primo piano in Bulgaria, Cipro, Romania e Serbia.

Il numero di appartamenti di nuova costruzione venduti in Montenegro è sceso nel secondo trimestre del 2011 del 69,3 per cento rispetto ai tre mesi precedenti; secondo Monstat, l´agenzia di statistica del Montenegro, il prezzo medio di vendita più alto per i nuovi appartamenti è stato contrattato nel comune di Bar, per un ammontare di 1.600 euro a metro quadro.


Il volume dei prestiti per la casa è cresciuto dell’1% mensile in luglio a 11,5 miliardi di euro, secondo i dati della Banca Nazionale della Slovacchia. I mutui immobiliari sono cresciuti di più, dell’1,8% a 5,724 miliardi di euro. I prestiti di costruzione hanno avuto un aumento dello 0,4% a 1,892 miliardi e i mutui dello 0,3% a 3,898 miliardi di euro.


Raiffeisen Bank Bulgaria ha diramato nuovi dati in ribasso sulla crescita economica nazionale per quanto concerne il 2012.


La banca italiana Banco Popolare venderà la sua unità ungherese. Lo riporta Il Sole 24 Ore ricordando che nel 2010 Banco Popolare Hungary ha chiuso con perdite per 4,1 milioni di euro.


Il media Puls Biznesu sostiene che gli istituti di credito polacchi, durante la prima metà del 2011, avrebbero erogato 23,9 miliardi di zloty per i mutui per acquisto e costruzione casa, il 49% in meno rispetto a quanto riscontrato durante lo stesso periodo dello scorso anno.


Lo scorso giugno i prezzi medi degli immobiliari in Croazia rispetto al mese di maggio del 2011 sono aumentati dello 0,3%, mentre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno i prezzi degli immobili hanno registrato un calo del 4%.


NLB, la principale banca slovena, ha comunicato i dati relativi alla prima parte dell'anno in corso.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it