QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

Lo scorso novembre il prezzo medio di un appartamento a Zagabria e' ammontato a 1.671 euro per metro quadro, il che rappresenta un calo dello 0,7% rispetto all’ottobre del 2012 ed un calo del 4,3 % rispetto al novembre dello scorso anno.



Il Governo bulgaro, anche accogliendo alcune indicazioni provenienti dalle comunità diplomatica e internazionale, ha realizzato un sito web istituzionale dedicato al settore immobiliare, www.property-in-bulgaria.bg, amministrato dall’Agenzia del registro delle imprese presso il Ministero della Giustizia.

Nel 2012 sono 907mila le famiglie intenzionate ad acquistare un alloggio: erano 1,4 milioni nel 2001, in pieno ciclo positivo, sono poi scese a circa 1 milione nel 2007, e il consuntivo per il 2011 è stato di 925mila. Nel 2011 le famiglie che sono riuscite a realizzare l’acquisto sono state il 57%, ma quest’anno scenderanno al 46% nei comuni capoluogo.

La crisi incide profondamente sul mercato immobiliare. Secondo i dati diffusi dall'Agenzia del Territorio infatti le compravendite di immobili residenziali sono scese nel terzo trimestre del 26,8%, mentre il totale delle compravendite immobiliari ha fatto registrare una flessione del 25,8%. La flessione del terzo trimestre e' la peggiore dal 2004.


La GURS (l'Authority di settore) ha dichiarato che i prezzi delle case usate in Slovenia sono calate in maniera significativa nel corso del terzo trimestre, specialmente a Ljubljana.

Nel solo mese di ottobre la domanda di mutui da parte delle famiglie italiane ha subito un crollo del 40% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Riscattare l’affitto e utilizzarlo per accedere al mutuo. Merito Casa mutuo, proposto dalla BCC di Busto Garolfo e Buguggiate, tramite un accordo con Ance Varese, permette a chi è interessato a acquistare casa di trasformare l’affitto versato in un acconto per l’accesso al mutuo.

La contrazione dei prezzi delle abitazioni in Grecia ha subito un´ulteriore accelerazione nel corso del terzo trimestre del 2012, a causa del continuo indebolirsi della domanda, da attribuire in gran parte alla crescita del numero dei disoccupati, secondo un recente report pubblicato dalla Banca di Grecia.

Nel primo trimestre 2012 i mutui (92.415 in totale) sono crollati, diminuendo del 49,6% rispetto al primo trimestre 2011. I mutui con costituzione di ipoteca immobiliare (64.116) hanno registrato una flessione tendenziale del 39,2%, quelli non garantiti da ipoteca immobiliare (28.299) sono diminuiti del 63,6%. Lo rileva l'Istat.

Da uno studio condotto dalla società immobiliare FindMyHome emerge che negli ultimi cinque anni il prezzo nella Capitale austriaca al metro quadro delle abitazioni di proprietà è aumentato mediamente del 42%, salendo a 3800 Euro.

Tengono i prezzi delle case nel secondo trimestre 2012 nonostante il crollo delle compravendite immobiliari. Secondo i dati forniti dall'Agenzia del Territorio rispetto al primo trimestre dell'anno si riscontrano cali delle quotazioni quasi ovunque ma abbastanza contenuti.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it