QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

Mentre la Banca centrale slovena ha lanciato pubblicamente un monito sui rischi derivanti dalle operazioni con criptovalute, due aziende di stato, Telekom Slovenia e Petrol (distribuzione di derivati petroliferi) stanno vendendo voucher che consentono l’acquisto della valuta virtuale, nel caso della Petrol persino alle stazioni di servizio.

L'elevato numero di aste immobiliari previsto per i prossimi mesi potrebbe minare la stabilità - e la possibile crescita - recentemente raggiunte dal mercato immobiliare, informa Ekathimerini.

In Ungheria dal 2018 le aziende possono fornire un sostegno esentasse per far fronte ai problemi abitativi dei dipendenti, nel quadro dei benefit di caffetteria.

L’Istituto per lo sviluppo e la pianificazione urbana del Municipio di Praga Capitale ha preparato un'analisi sui progetti immobiliari in corso.

La maggiore compagnia araba del settore immobiliare, Dar Al Arkan, avrebbe intenzione di aprire una società in Bosnia ed Erzegovina, dove ha già messo nel mirino vari possibili progetti, scrive Sarajevo Times.

Dal 1 gennaio 2018 in Ungheria entrano in vigore i nuovi regolamenti energetici per gli edifici, che riguarderanno non solo le nuove strutture, ma anche la ristrutturazione e riqualificazione di costruzioni esistenti, informa Economia.hu.

Il mercato degli immobili ad uso ufficio e commerciale mostra un andamento in chiaroscuro nella prima metà dell'anno, scrive Ekathimerini.

E' del 72 per cento la crescita prevista dei flussi di capitali derivanti dall'acquisto di immobili dall'estero nel corso del 2017 in Grecia, scrive Ekathimerini riprendendo i dati pubblicati dalla Banca di Grecia.

I prezzi degli immobili residenziali sono cresciuti del 6.4%, confrontando i dati annuali nel terzo quadrimestre, salendo a 1.378€ per mq, ha riportato la banca centrale NBS.

Nel secondo trimestre di quest’anno i prezzi degli appartamenti in Slovenia sono cresciuti dell’8,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, scrive l'ICE.

Da uno studio stilato dall’istituto di statistica europeo Eurostat risulta che il 55 percento degli austriaci vive in un’abitazione di proprietà rispetto ad una media europea del 69,3 percento.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it