QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed05Nov200320:00
Mutua AutoGestione 2: il microcredito alternativo
La Mutua AutoGestione 2 è una società cooperativa a responsabilità limitata che cerca di imporre un modello alternativo alla finanza tradizionale introducendo nel sistema creditizio una filosofia di etica e solidarietà.

Alter ego della Banca Popolare Etica (quando si tratta di solidarietà e di
etica non si parla certo di concorrenza: ben venga questa), MAG 2 è presente a Milano e finanzia cooperative, società, associazioni e singoli che sono esclusi dal sistema creditizio tradizionale e che svolgono attività di
rilevanza sociale, ambientale, culturale.

A titolo esemplificativo:

*     inserimento lavorativo di persone svantaggiate, progetti di
integrazione per persone emarginate o altri interventi di carattere sociale;

*     progetti basati sulla libera espressione dell'arte, della fantasia e
della creatività e percorsi formativi destinati a creare consumatori,
investitori e produttori consapevoli delle proprie scelte e azioni;

*      attività di salvaguardia ambientale e riciclaggio dei rifiuti e di
diffusione di una cultura ecologica;

*     diffusione della cultura della mondialità e proposta di un'economia di
giustizia e solidarietà. Distribuzione di prodotti importati direttamente da
organizzazioni di artigiani e agricoltori del Sud del mondo, ai quali è
garantito un giusto compenso per il lavoro svolto;

*      attività di commercializzazione di prodotti naturali e biologici e/o
di produzione con modalità ecocompatibili;

*      riviste ed editori impegnati nella diffusione di una corretta
informazione di carattere culturale e sociale.

L'importo del finanziamento erogabile a ogni singolo richiedente non può
superare il 5% del capitale sociale della cooperativa Mag2 Finance.
Di norma il prestito è di importo limitato (microcredito) in quanto è
riconosciuta l'importanza di garantire al maggior numero di realtà il minimo
indispensabile per l'avvio di nuove iniziative o la copertura di una
mancanza di liquidità.

Il tasso di interesse è fisso e viene stabilito annualmente dall'Assemblea
dei soci. I costi aggiuntivi che il finanziato deve sostenere, oltre ai
bolli previsti per legge, sono costituiti solamente dalle spese di
istruttoria.

Il piano di ammortamento e i tempi di rientro sono stabiliti per ogni
finanziamento in base all'attività svolta e coerentemente alle
caratteristiche e disponibilità del soggetto richiedente e del progetto
finanziato.

Le richieste di finanziamento vengono sottoposte a una preistruttoria
gratuita (svolta direttamente da Mag2 Finance).
Se il progetto risulta potenzialmente finanziabile, viene valutato in
maniera ancora più approfondita attraverso un'istruttoria etica (cioè una
verifica della coerenza tra gli obiettivi propri della Mag2 Finance e quelli
perseguiti dal soggetto richiedente e dal progetto presentato) e tecnica
(ossia un'analisi economica della fattibilità del progetto).

L'istruttoria è svolta da Agemi S.p.A., una società che è stata costituita
da Mag2 Finance e che offre servizi di consulenza per l'avviamento d'impresa e di valutazione di progetti da finanziare.
Al termine dell'istruttoria, la richiesta di finanziamento viene presentata
al Consiglio di Amministrazione della cooperativa Mag2 Finance per l'
eventuale approvazione.

Con 1058 soci ed un capitale sociale sottoscritto di oltre 2,6 milioni di
Euro ha effettuato finanziamenti ai soci per oltre 1,7 miliardi di Euro.

Se la gran parte dei soci (68%) non ha alcuna preferenza circa la
destinazione del capitale sociale, quasi il 13% dei soci è orientato ai
finanziamenti nel campo sociale e della solidarietà; a seguire i progetti di
commercio equo e solidale con il 9%.

Portalino press release