QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon05Feb201811:42
#Grecia: #rischi per il #mercato #immobiliare da ondata di #aste
L'elevato numero di aste immobiliari previsto per i prossimi mesi potrebbe minare la stabilità - e la possibile crescita - recentemente raggiunte dal mercato immobiliare, informa Ekathimerini.

Secondo un recente documento redatto dalla Commissione Europea, il Governo ha programmato 40.000 pignoramenti l'anno per il periodo 2019 - 2021: ciò potrebbe causare una destabilizzazione fatale per il mercato, anche se la maggior parte delle proprietà in questione potrebbero essere riacquisite dalla banche a causa della mancanza di compratori.

Attualmente, il numero medio di transazioni nel mercato immobiliare ellenico si aggira tra le 15- e le 20.000: risulta quindi chiaro come l'intero ammontare della domanda potrebbe essere assorbito dagli immobili messi all'asta, lasciando a secco il circuito delle compravendite tradizionali; l'eccesso di offerta sul mercato, che attualmente può contare su uno stock di circa 300.000 proprietà, finirà dunque per crescere in modo rilevante, anche perché la domanda deve ancora mostrare segni tangibili di ripresa.