QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue18Apr201712:00
#Grecia: #cresce la #domanda di #mutui, ma le #banche #frenano
Le prospettive del mercato immobiliare ellenico sembrerebbero migliorare; tuttavia le banche stanno assumendo un atteggiamento molto prudente quando si tratta di concedere i mutui, scrive Ekathimerini.

Il mercato immobiliare ellenico è stato frenato in anni recenti dalla bassa domanda, dovuta in gran parte all´impossibilità dei potenziali acquirenti di reperire le risorse necessarie a far fronte alle richieste delle banche; la situazione sembrerebbe tuttavia in miglioramento: il 2016, secondo i dati della Banca di Grecia, ha fatto segnare una ripresa, in particolare nella seconda metà dell´anno.

L´inversione del trend non ha trovato tuttavia un´adeguata disponibilità del sistema creditizio, che ha aperto mutui per soli 478 milioni di euro, a fronte dei 6,6 miliardi del 2010 e degli oltre 15 miliardi del 2006, quando il mercato raggiunse il suo apice: ciò è dovuto alle restrizioni poste dalle banche, dovute soprattutto alla volontà di evitare il problema dei crediti non performanti, che nel recente passato e anche oggi rappresentani ancora un pesante fardello per i propri bilanci.