QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun20Jul200322:35
I tassi di interesse dei mutui sono aumentati dopo i minimi toccati in giugno a causa delle incoraggianti notizie economiche e di Alan Greenspan.

Segni di una ripresa economica e di rischi inflazionistici hanno spinto i tassi verso l’alto. La prossima settimana i dati che influenzeranno il mercato finanziario saranno quelli sulla disoccupazione, i leading indicators  e gli acquisti dei beni durevoli.

I titoli di stato americani hanno registrato la loro perdita peggiore questo mese, soprattutto  a causa di quanto dichiarato da Greenspan al Congresso. Le sue previsioni poco ottimistiche e il mancato  acquisto dei titoli di stato al fine di abbassare i tassi di interesse hanno preoccupato gli investitori.

L’indice di fiducia dei consumatori, il settore retail, la produzione industriale e il settore immobiliare hanno guadagnato terreno in giugno, un altro segnale della prossima ripresa economica.

L’unica buona notizia per i Treasuries è venuta dai dati sull’inflazione, invariata nell’ultima settimana. Gli analisti si aspettano che la Federal Riserve tagli nuovamente il costo del denaro.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it