QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Lo scorso autunno la Regione Lombardia ha indetto un bando per l’assegnazione di aiuti all’acquisto della prima casa da parte di giovani coppie: erano attese tra le 5.000 e le 6.000 domande, ne sono arrivate più del triplo.

Grazie ad una variazione di bilancio, la Regione accontenterà tutti con un assegno di 5.000 Euro. I richiedenti incasseranno il contributo non appena la Regione avrà definito la posizione di circa 500 domande illeggibili o incomplete. Successivamente sarà redatta la graduatoria finale.

 

Il successo riscontrato da questa iniziativa regionale costituisce l’ennesimo campanello d’allarme per la sostenibilità dell’acquisto immobiliare. Questo è sicuramente il miglior messaggio al ministro Maroni per i mutui a tasso zero.

 

Il bando per aver accesso ai fondi partirà il prossimo autunno, potete richiedere informazioni al numero verde: 800.389.389 (attivo dal lunedì al venerdì 8,30 - 12,30 e 14,00 - 18,00)  e consultare il sito  http://www.famiglia.regione.lombardia.it




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it