QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Riparte il mercato dei finanziamenti alle famiglie per l'acquisto delle abitazioni. Nei primi otto mesi dell'anno, l'ammontare delle erogazioni di nuovi mutui è stato pari a 15,543 miliardi di euro rispetto ai 12,089 miliardi dello stesso periodo dello stesso periodo del 2013, con un incremento su base annua del 28,6%.  E' quanto riferisce l'Abi sulla base di un campione, composto da 84 banche, che rappresenta circa l'80% della totalità del mercato bancario italiano. L'ammontare delle nuove erogazioni di mutui nel 2014 è superiore, sottolinea l'Abi, anche al dato dei primi otto mesi del 2012, quando si attestarono sui 13,924 miliardi di euro. Sono in aumento soprattutto i mutui a tasso variabile che rappresentano, nei primi otto mesi del 2014, il 79,7% delle nuove erogazioni complessive; tale valore era del 77,2% nello stesso periodo del 2013 e del 69,1% nei primi otto mesi del 2012. 

ADUC



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it