QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La contrazione dei prezzi delle abitazioni in Grecia ha subito un´ulteriore accelerazione nel corso del terzo trimestre del 2012, a causa del continuo indebolirsi della domanda, da attribuire in gran parte alla crescita del numero dei disoccupati, secondo un recente report pubblicato dalla Banca di Grecia.
Rispetto al 2012, nel periodo considerato i prezzi delle case sono complessivamente scesi del 12 per cento: identica contrazione nella capitale Atene; lievemente inferiore - 11 per cento - il calo a Salonicco, seconda maggiore città della Grecia. Il calo rilevato nel terzo trimestre prosegue il trend avviato nei mesi precedenti: la contrazione era stata del 9 per cento nei primi tre mesi e del 10 per cento nel periodo aprile-giugno.

Il numero delle transazioni che ha richiesto l´accensione di mutui e prestiti presso le istituzioni finanziarie è calato a 4.948, rispetto alle 6.356 del trimestre precedente e alle 9.641 dello stesso periodo 2012, con un calo del 22 per cento su base trimestrale e del 49 per cento su base annua.



Marcello Berlich



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it