QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Secondo i dati preliminari del censimento 2011, la popolazione albanese è in calo del 7,7 per cento rispetto a dieci anni fa: alla base del calo demografico, gli effetti dell´emigrazione e la diminuzione dei tassi di fertilità, sottolinea il report pubblicato dall´Istituto Nazionale di Statistica. Il numero complessivo degli albanesi in base all´anagrafe nazionale sarebbe di 4,2 milioni, ma circa 1,4 di questi sono emigrati negli ultimi 20 anni, a seguita del crollo del regime comunista e dell´apertura delle frontiere. La popolazione albanese nel 2001, all´epoca dell´ultimo censimento, era di poco superiore ai tre milioni di persone; oggi è è attorno ai 2,84 milioni; divisa quasi equamente tra uomini e donne (queste costituiscono il 49,8 per cento della popolazione).
 
Il dato più interessante è quello che riguarda l´inurbanizzazione della popolazione: per la prima volta la percentuale di coloro che abitano in città (53,7 per cento), supera il numero degli abitanti delle aree rurali.

Marcello Berlich



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it