QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu24Jul201410:00
ITALIA/In crescita le conciliazioni bancarie
Piu' di 800 conciliazioni nei primi sei mesi 2014. Cresce costantemente l'uso della conciliazione nelle controversie tra banca e cliente. L'aumento delle richieste al Conciliatore Bancario e' del 750% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. 
Certo, la reintroduzione dell'obbligatorieta' della mediazione ha agito nel senso di aumentare in maniera considerevole il numero di procedimenti avviati. E' anche vero che ormai il Conciliatore Bancario e Finanziario e' un punto di riferimento. E' infatti considerato l'organismo di mediazione per le controversie in materia bancaria e finanziaria e cio' e' sicuramente dovuto alla professionalita' e specifica competenza dei mediatori iscritti nell'elenco dell'Associazione, alla celerita' nello svolgimento delle procedure, alla presenza di mediatori nelle regioni italiane e alla possibilita' di svolgere le procedure on-line in maniera molto semplice, efficace e senza costi aggiuntivi. Il Conciliatore Bancario e Finanziario e' un'associazione che offre vari modi per affrontare e risolvere le questioni che possono sorgere tra un cliente e una banca o un intermediario finanziario. Mette a disposizione piu' tipi di servizi con l'obiettivo di concludere in tempi brevi e in modo economico le controversie, senza ricorrere alla magistratura. La mediazione e' un modo per risolvere una controversia affidando ad un professionista indipendente e imparziale, il mediatore, il compito di agevolare il raggiungimento di un accordo tra le parti. Il Conciliatore BancarioFinanziario e' specializzato nelle controversie in materia bancaria, finanziaria e societaria e si avvale di mediatori presenti in molte regioni d'Italia. 


ADUC



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it