QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Premessa: questa detrazione fiscale, attualmente prevista nella misura del 19%, potrebbe diminuire al 18% per il 2013 e al 17% per il 2014; la Legge di Stabilita' 2014 ha infatti previsto (art.1 commi 575/576) che questi sono i nuovi riferimenti in mancanza di una revisione (che potrebbe anche essere peggiorativa) che dovrebbe essere attuata entro Gennaio 2014. Per le aliquote definitive a cui riferirsi e' bene in ogni caso aggiornarsi al momento di preparazione della dichiarazione dei redditi.


Sono detraibili le spese di acquisto di:
- medicinali con obbligo di prescrizione (ricetta da conservare insieme allo scontrino "parlante") oppure di fascia C (quelli detti "da banco", per i quali puo' bastare, oltre allo scontrino, un'autocertificazione);
- prodotti omeopatici (equiparati ai medicinali dal Ministero della sanita' ai sensi del d.lgs.178/81);
- occhiali da vista, lenti a contatto e relativi liquidi;
- attrezzature sanitarie (aerosol, macchine per misurare la pressione, aghi, siringhe, etc.);
- apparecchi acustici, apparecchi ortopedici;
- prodotti veterinari;
- specialita' elencate nel decreto del Ministero della sanita' n. 332/1999 relative a mezzi ausiliari di un organo carente o menomato (esempio: pannoloni per incontinenti).

E' detraibile il 19% della spesa che eccede la franchigia di 129,11.
Per i farmaci veterinari, stante la suddetta franchigia, il massimo detraibile e' 387,34 euro.





(ADUC - Rita Sabelli)




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it