QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri08May200913:14
Banche greche sostengono infrastrutture albanesi
La banca greca Alpha Bank, insieme a Deutsche Bank, ha prestato 250 milioni di euro all´Albania per finanziare il suo piano di investimenti, che include un´arteria di collegamento con il Kosovo. Lo ha annunciato il Ministro delle Finanze albanese, Ridvan Bode.

Il finanziamento ottenuto aiuterà Tirana a completare il proprio ambizioso programma di infrastrutture senza doversi rivolgere alle banche locali, accrescendo la stabilità finanziaria del Paese, che non ha attualmente la possibilità di concordare finanziamenti col Fondo Monetario Internazionale, non avendo rinnovato gli accordi con questo. Secondo le previsioni dello stesso Fondo, nel 2009 la crescita albanese si limiterà ad uno 0,4 per cento, contro il 6,8 per cento del 2008.

Il credito ottenuto da Alpha e Deutsche Bank sarà erogato in due tranche: la prima, del valore di 95 milioni di euro, sarà conferita in maggio; la seconda, per non più di 155 milioni di euro, arriverà in giugno. Nessuna informazione è stata diffusa sui costi. All´erogazione della prima parte del prestito contribuirà anche un´altra banca greca, Piraeus Bank, partecipando con 20 milioni di euro; 11 milioni di euro arriveranno invece dalla banca albanese di proprietà turca National Commercial Bank.

Marcello Berlich