QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sino ad oggi la BERS ha investito in Croazia 1,3 miliardi di euro tramite prestiti e crediti al settore pubblico e privato come pure tramite investimenti in capitale in aziende private.

A seguito di un incontro a Zagabria tra il premier croato Sanadar e il Presidente della BERS Jean Lemierre, è stato concordato che la BERS appoggerà in futuro primariamente i progetti delle amministrazioni locali in ambito infrastrutturale, e in particolare quelli che potranno essere co-finanziati dai fondi di preadesione alla UE.


L' interesse della BERS porterà anche ad aumentare gli investimenti in capitale in aziende private, in modo tale da incrementare l' esportazione. E' stato rilevato altresì che la BERS continuerà ad appoggiare progetti pubblici di primaria importanza, come il completamento del tracciato autostradale della Fiume-Zagabria e della circonvallazione di Fiume e l' ammodernamento del Porto di Ploce. Jean Lemierre ha reso noto che il finanziamento per il completamento dell' autostrada Fiume-Zagabria verrà concesso -prima volta per la Croazia- per un periodo di 25 anni, a differenza dei 15 finora abitualmente concordati e concessi, fatto che determina un notevole miglioramento delle condizioni finanziarie.


 

ICE news



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it