QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed06Jul200509:00
BERS finanzia attività di credito e leasing per le PMI
La BERS aumenta di 200 milioni di Euro il plafond del programma "EU/EBRD SME finance facility".

La maxi linea di credito creata nel 1999 in collaborazione con l'Unione Europea finanzia le PMI in Bulgaria, Romania, Croazia, Repubblica Ceca, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Slovacca, Slovenia ed Ungheria.

La BERS autorizza linee di credito di medio e lungo termine di 5-20 milioni di euro alle banche partecipanti che erogano prestiti e finanziano attività di leasing per le piccole e medie imprese locali. Il contributo dell' Unione Europea, circa € 9 milioni nel 2005, garantisce forti contenuti di assistenza tecnica agli intermediari finanziari partecipanti, riduce i costi amministrativi extra e i rischi d' ingresso in un nuovo segmento di mercato.

Lo strumento finanziario frutto della cooperazione BERS/UE ha interessato nelle prime fasi alcune banche locali controllate dai gruppi italiani: Unicredito (Pekao-Polonia, Unibanka-Slovacchia), Intesa (CIB-Ungheria, VUB-Slovacchia) e San Paolo IMI (Koper-Slovenia).

Per ulteriori informazioni sulle attività della BERS, contattare il funzionario ICE (tel 00442073387852 e.mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Londra).

ICE LONDRA