QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue28Jun200500:10
L'austriaca OEVAG alla ricerca di una banca bulgara da acquisire
La banca austriaca Oesterreichische Volksbanken (OeVag) ha annunciato di voler espandere la propria presenza nel Sud-est europeo. Un portavoce della banca austriaca ha infatti affermato che c’è ''l’intenzione di acquistare una banca in Bulgaria: sono già stati avviati i colloqui con alcune istituzioni finanziarie, ma sono tutti a uno stadio preliminare e non è quindi possibile fornire ulteriori dettagli''.

Stando a quanto riportano i media austriaci, la OeVag avrebbe avviato delle trattative con tre diverse banche bulgare con un capitale sociale tra i 100 e i 200 milioni di euro. Sono sei le banche bulgare che soddisfano questo criterio: Corporate Commercial Bank, Unionbank, ProCredit Bank Bulgaria, Bulgarian-American Credit Bank (Bacb), la sussidiaria locale della banca francese Bnp Paribas, e la International Asset Bank. Secondo gli esperti, difficilmente la Bnp Paribas e la Procredit Bank saranno messe in vendita. La Bnp Paribas è presente sul mercato bulgaro da undici anni: è specializzata in servizi per le grandi imprese e gli altri clienti istituzionali.

La ProCredit Bank, invece, fa parte del gruppo ProCredit: costituito nel 2001 da un gruppo di investitori finanziari, promuove la crescita delle piccole e medie imprese nelle economie in transizione. Per quanto riguarda la Bacb, lo statuto stabilisce che non può essere ceduta fino al 2006.

La Bacb è stata costituita nel 1991 dal Baef (Bulgarian American Enterprise Fund), attraverso il Support for East European Democracy (Seed) Act. Restano quindi tre possibili banche: la più grande è la Unionbank (190 milioni di euro di capitale azionario a fine 2004), possiede 30 filiali e uffici in tutto il Paese. Segue la Corporate Commercial Bank, che ha un capitale azionario di 180 milioni di euro. La International Asset Bank, invece, ha un capitale di 105 milioni di euro, e possiede 28 filiali e 30 uffici in 51 città bulgare.

L’espansione della OeVag nei Paesi dell’Europa centrale e orientale è iniziata con l’ingresso sul mercato della Slovacchia nel 1991. Oggi possiede sussidiarie in Slovenia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Serbia e Montenegro, Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria, per un totale di 3,4 miliardi di euro di azionariato.  CORRISPONDENTE IL SOLE 24 ORE - RADIOCOR



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it