QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue02Dec200309:00
Area di libero scambio nei Balcani
Sette stati balcanici hanno sottoscritto a Roma un protocollo che istituisce una zona di libero scambio economico in un'area di 55 milioni di persone e che pone unapietra miliare per il loro accesso nella Comunità Europea.

Il ministro italiano per il commercio con l'estero, Adolfo Urso ha commentato che questo accordo ha una rilevanza storica non solo per la zona, ma anche per l'Italia, che ha ventimila aziende che operano nella zona, di cui 12.000 nella sola Romania.

I paesi firmatari del protocollo sono l'Albania, la Bosnia Herzegovina, la Bulgaria, la Croazia, la Macedonia, la Romania e Serbia-Montenegro. L'accordo prevede l'abolizione di tutte le tasse doganali, eccetto che per i generi alimentari

Portalino press release



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it