QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon20Oct200310:00
Riunione dell'organo di controllo della LHB Internationale Handelsbank AG
L'organo di controllo della Banca LHB di Francoforte si è riunito per la terza volta nell'anno, per analizzare i risultati della banca nei primi nove mesi del 2003. La banca ha conseguito ricavi per 3,5 mln di Euro, superando il business plan programmato.

In relazione allo stesso periodo dell'anno scorso, il monte depositi si è rafforzato del 3%, mentre gli impieghi hanno avuto una maggiorazione del 20%. Gli interessi attivi netti hanno superato i 10 mln di euro, mentre gli altri ricavi hanno raggiunto i 6,5 mln di euro, che equivale a più del 50% del volume preventivato.

L'organo di controllo ha analizzato anche le spese, confermando il successo del programma di contimento dei costi.Da inizio anno il personale si è ridotto dell'8% e sono in corso ulteriori riduzioni sia nel 2003 che nel 2004.

Anche le altre banche del Gruppo NLB (Nova Ljubljanska Banka) hanno conseguito buoni risultati. La Tutunska banka d.d. di Skopje ha raggiunto in otto mesi il volume dei ricavi (prima delle tasse) di 3.4 mln EUR, la Prva Preduzetnićka banka a.d. di Belgrado 661.000 EUR, la CBS d.d. di Sarajevo 276.300 EUR, VB Banka di Banja Luka 1,1 mln EUR e la società  LHB Finance di Lubiana 1,8 mln EUR.

All'ordine del giorno della riunione della LHB è stato anchepresentato il piano di medio termine 2004-2006, che prevede unincremento della quota di bilancio pari a 100 mln EUR. La banca intende approviggionarsi di finanziamenti dalle altre banche tedesche ed aumentare i crediti al'economia dei paesi della ex-Jugoslavia. Il rapporto con il pubblico andrà gradatamente eliminato.

Comunicato stampa LHB



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it