QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Finanziamenti a tasso zero per l’acquisto di testi scolastici ed universitari.

Uno dei problemi che maggiormente assillano ogni anno, con preoccupante puntualità, le famiglie italiane al ritorno dalle vacanze e prima dell’inizio delle lezioni scolastiche o universitarie, è l’acquisto dei libri di testo. I prezzi in salita, che quest’anno sfiorano il 7% di aumento, sono sintomatici di un disagio che coinvolge l’intera comunità, impegnata nel creare nuovi orizzonti per l’istruzione dei propri figli e familiari, ed al completamento dell’arredo scolastico.

Un settore, quello didattico, molto importante per il futuro delle nuove generazioni. Banca Marche, attenta ancora una volta al territorio in cui opera, come già accaduto negli anni scorsi ha studiato e preparato una iniziativa finalizzata al sostegno del cosiddetto “segmento Famiglie”, costituendo un plafond diretto a finanziare le spese sostenute dalle famiglie stesse per l’inizio dell’anno scolastico ed accademico. L

’importo del finanziamento è destinato alle famiglie che abbiano un reddito inferiore o pari a € 35.000 annui e potrà essere utilizzato per il pagamento di materiale didattico in genere, vale a dire libri scolastici o testi universitari, tasse scolastiche o universitarie e quant’altro necessario per l’ormai prossimo anno scolastico 2005/2006. Il finanziamento verrà erogato a tasso zero, secondo la forma tecnica del prestito personale, fino alla concorrenza massima di € 600 a cliente; la durata massima del finanziamento è di 12 mesi, rimborsabile con rate mensili costanti da 50 euro, mediante addebito in conto corrente.

Comunicato stampa Banca delle Marche



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it