QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue18Mar200312:00
PROROGATO BANDO PER L`IMPRENDITORIA FEMMINILE
È stato prorogato al 15 aprile il termine per la presentazione delle domande di ammissione alle agevolazioni previste dalla Legge n. 215 del 25 febbraio 1992, 5° bando.

Il bando prevede contributi a fondo perduto alle piccole imprese, anche artigiane, dei settori manifatturiero, turismo, commercio, agricoltura e servizi, a prevalente partecipazione femminile, per l'avvio di attività imprenditoriali, l'acquisto di attività preesistenti, la realizzazione di progetti aziendali innovativi, l'acquisizione di servizi reali.

Mandando una e-mail all'indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. si riceveranno immediatamente:
la “scheda informativa Legge 215” ;
il “modulo di domanda”;
la “scheda tecnica”.

Esclusivamente per la Regione Emilia Romagna, per la Provincia Autonoma di Bolzano, per la Regione Campania e la Regione Sicilia le domande di ammissione alle agevolazioni previste dalla Legge 215 del 1992 potranno essere presentate tramite raccomandata A.R a:

Iccrea Banca S.p.A
Istituto Centrale del Credito Cooperativo (aderente al RTI Prominvestment S.p.A)
Servizio Finanza Agevolata
Via Torino, 146
00184 Roma
tel 064716 5294/5840/5232

Il Decreto del "Ministero delle Attività produttive" del 22 novembre 2002, che fissa i termini di presentazione delle domande per l'accesso alle agevolazioni previste dalla Legge n. 215/92 a favore dell'Imprenditoria femminile - 5° bando - anno 2002, è stato pubblicato sulla G.U. n. 282 del 2 dicembre 2002.

Qualche informazione in più:

- sono 800 mila, su un totale di 4 milioni, le imprese individuali guidate da donne: la maggiore percentuale è nei servizi, commercio e turismo;

- quasi una azienda individuale su quattro è guidata da una donna;

- in cinque anni sono stati distribuiti fondi, attraverso i precedenti quattro bandi, per oltre 280 milioni di euro;

- 8.412 le iniziative imprenditoriali al femminile che ne hanno beneficiato;

- 154,5 milioni di euro i fondi erogati attraverso il 5° bando.

i siti:

Ministero delle Attività Produttive

Osservatorio per l'imprenditorialità femminile

Unioncamere

Il portale a servizio dell'imprenditoria femminile

il "Comitato Legge 215"
Comunicato stampa: Credito Cooperativo - Federcasse