QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

L'associazione NewGlobal.it (www.newglobal.it) ed il Cipt (Comitato Italiano per la Promozione del Telelavoro www.telelavoro.it) con un comunicato congiunto esprimono la loro contrarietà al provvedimento in discussione al Parlamento Europeo sulla possibilità di brevettare il software ed invitano i parlamentari europei a scegliere il bene della collettività senza lasciarsi sedurre dalle lobbies delle multinazionali americane del software.

Il 31 luglio scorso è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il nuovo Codice delle comunicazioni elettroniche (scaricabile interamente insieme ai relativi allegati) che recepisce le quattro direttive europee in materia di comunicazione elettronica varate nel marzo del 2002.

è stato pubblicato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 2003, Serie generale n. 174, Supplemento ordinario n. 123/L. Di seguito è riportata una sintesi tratta dal sito www.governo.it. Il testo per esteso puo' essere consultato gratuitamente nel sito del Governo a questo indirizzo:
o nel sito del Garante della Privacy : http://www.garanteprivacy.it/

I servizi stampa online possono continuare a cercare automaticamente le notizie sui giornali digitali e indirizzare il navigatore all'articolo che gli interessa.

Dal prossimo gennaio sarà in vigore un nuovo codice in tema di protezione dei dati personali.

La comunicazione P2P arriva al Senato della Repubblica grazie all'onorevole Fiorello Cortiana, dei Verdi, con un'utile guida di autotutela pergli utenti contro le multinazionali. Con piacere pubblichiamo l'intero comunicato stampa.

Il senatore Fiorello Cortiana dei Verdi ha presentato un'interrogazione al Senato sulla protezione dei consumatori di prodotti finanziari. Pubblichiamo per intero il comunicato stampa.

La Ue getta le basi per una pubblica amministrazione digitale nella "Grande Europa".

Dal 1 luglio, gli atti, le denunce e le domande da inviare al Registro delle Imprese devono essere trasmesse per via telematica e certificate esclusivamente con firma digitale.

Le copie illegali di "software" sono in calo in tutto il mondo, secondo uno studio effettuato da "Business Software Alliance" (Bsa).




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it