QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon15Mar200410:00
Altroconsumo: no a sanzioni a chi scarica file senza fini commerciali
Altroconsumo giudica positivamente il congelamento del decreto legge sul diritto d’autore avvenuto oggi in Consiglio dei ministri: per l’associazione indipendente di consumatori sarebbe stato ancronistico, inutile e inefficace inasprire le sanzioni contro il consumatore che scarica file audiovisivi dalla rete senza fini commerciali.

Il prezzo stellare dei Cd musicali, spesso inaccessibile per le tasche dei giovani - i principali potenziali acquirenti, limita la fruizione di tale bene culturale.

Dall’ultima inchiesta di Altroconsumo sui prezzi dei prodotti in Europa, il paese meno caro è la Germania (preceduta solo dal piccolo principato di Andorra), dove i Cd costano mediamente circa 16 euro e mezzo, contro i circa 19 euro dell’Italia, per una differenza percentuale del 16%.
Il paese più caro in Europa è comunque l’Olanda, con prezzo medio di circa 22 euro.
Con la possibilità di utilizzare canali distributivi diversi e innovativi come Internet la concorrenza verrebbe favorita, e l’accesso all’opera sarebbe più allargato.

In una lettera inviata oggi al presidente del Consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi e al ministro dei Beni e Attività culturali, Giuliano Urbani, Altroconsumo ha chiesto un confronto aperto tra istituzioni, majori discografiche e cinematografiche, internet service providers e consumatori per individuare nuove regole che consentano la creazione di un mercato legale della condivisione di file audiovisivi in Rete.
Altroconsumo da sempre riconosce il diritto d’autore e i diritti connessi, a condizione che non sia penalizzato il diritto dei consumatori alla fruizione, favorendo la diffusione di nuove opere e tecnologie.

Per informazioni: ufficio stampa Altroconsumo – Liliana Cantone - tel. 02/66890205/279/334 - 335.7372294 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Precisazione di Altroconsumo

PS: registrati su Portalino - riceverai le nostre news nella tua mail, senza doverle cercare il giro per la rete. Clicca qui, è facile e gratuito !!

comunicato stampa Altroconsumo