QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed06Nov200215:44
Prendi un mutuo, paga il Governo!
Secondo la proposta del governo per le giovani coppie, la norma stabilisce di destinare almeno il 10 per cento delle risorse che convoglieranno nel Fondo Nazionale per le politiche sociali a favore delle famiglie di nuova costituzione, in particolare per l'acquisto della prima casa di abitazione e per il sostegno alla natalità.
Il progetto di modifica alla legge di bilancio prevede fondi per 160 milioni di Euro nel 2003 per le giovani coppie sposate che intendano acquistare la prima casa. Il Giornale e la Repubblica sottolineano anche la destinazione delle risorse (pari al 10% del fondo delle politiche sociali) al sostegno dei nuovi nati, mentre il Corriere della Sera rimarca gli aiuti agli affitti (probabile una detrazione totale o parziale a seconda del reddito).
Nei prossimi giorni il ministro del Welfare Maroni incontrerà i vertici delle principali banche e l’Abi per uno studio di fattibilità: al ministero sono infatti allo studio diverse soluzioni. Il mutuo a «tasso zero» verrà riservato a famiglie con una capacità di reddito inferiore ai 40000 Euro per un massimale da definire, così come l’età massima degli aventi diritto e le modalità tecniche dell’intervento.
Si registrano le critiche dell’opposizione, del Sunia e del Sicet (inquilini della Cisl), secondo i quali sarebbe stato meglio puntare tutto sugli affitti.
A mio parere si tratta di un’iniziativa lodevole, resta però da verificare i dettagli del provvedimento, che saranno più chiari tra una decina di giorni.Corriere della Sera, Il Giornale, La Repubblica