QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri13Jan201215:00
Serbia: rimesse da emigrati raggiungo quota 5,5 miliardi di dollari
L´afflusso di rimesse dagli emigrati serbi verso la madre patria dovrebbe aver raggiunto nel 2011 l´ammontare di circa 5,5 miliardi di dollari, secondo quando affermato nei giorni scorsi dal Vice Ministro per la Diaspora, Dordo Prstojevic.

Le rimesse sono uno dei fattori più importanti per la stabilità economica della Serbia e il Prstojevc ha sottolineato il fatto negativo che queste vengano utilizzate solo per accrescere gli standard di vita, più che per la produzione e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Il Ministero responsabile e altre istituzioni adotteranno le iniziative necessarie ad investire almeno parte di tali risorse nell´economia, aggiungendo che la diaspora serba ha investito circa 550 milioni di dollari nel suo Paese e che circa 25.000 persone hanno trovato lavoro grazie a tali investimenti.



Marcello Berlich