QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu01Dec201116:30
Ungheria, nuovo progetto immobiliare innovativo nel cuore di Budapest

Una delle realtà italiane più importanti nel settore immobiliare di Budapest, Gestim Real Estate Hungary, ha avviato un progetto ambizioso, The Rippl Estate of Art, ricavando una serie di appartamenti di pregio in una delle zone più belle e famose della capitale ungherese. Ne abbiamo parlato con Marco Novali di Gestim Hungary, visitando in anteprima uno degli appartamenti di The Rippl.


Cos'è The Rippl? Un prestigioso palazzo ottocentesco sito in un'area dichiarata patrimonio dell'umanità dall'Unesco, i cui interni sono stati interamente ridisegnati dall'architetto Roberto Forlani, con un occhio di riguardo per la comodità e il risparmio energetico. Lo stabile si compone di 25 appartamenti di alto livello immersi nel verde dello splendido quartiere delle ambasciate, a pochi passi dal Parco degli Eroi e dalla metropolitana. Tutti gli appartamenti sono studiati per dare il meglio in fatto di qualità e sicurezza, senza trascurare la bellezza e la modernità, ma neanche il risparmio energetico e il rispetto per l'ambiente. Le dimensioni vanno dai vanno da 40 a 210 metri quadrati. Il panorama immobiliare di una città come Budapest non offre molte possibilità  su spazi superiori ai 200 metri quadri per chi desidera vivere a Pest in un palazzo curato e adeguato agli standard moderni, con l'impiego di tecnologie all'avanguardia e fonti rinnovabili di energia. Gestim offre edifici categoria A+, che utilizzano la geotermia e il solare per arrivare ad un risparmio energetico anche del 47% solo su riscaldamento.


Design italiano

Gli appartamenti presentano un design pulito e moderno, con la scelta delle cucine venete GeD Cucine, oltre alle ceramiche e sanitari Duravit Vero con tecnologia Geberit, rubinetterie Paini e rivestimenti Abet. Tra i valori aggiunti del progetto, il sistema di domotica, che, curato da B-Ticino, consente persino di accendere il riscaldamento da qualsiasi luogo, via sms. Muri e porte sono isolati sia a livello termico sia per l'acustica, mentre le finestre sono dotate di tripli vetri. L'intero palazzo è fornito di impianto geotermico  per riscaldare e raffrescare senza ricorrere all'aria condizionata tramite un impianto  distribuito sotto i pavimenti per garantire la diffusione uniforme del caldo e del freddo.

I servizi

Gli abitanti di The Rippl potranno usufruire di un'attrezzata palestra nella lobby aperta 24 ore così come la sauna attigua, oltre che della connessione wifi in ogni stanza e della Tv via cavo. La concierge, inoltre, garantisce una vasta gamma di servizi, da quelli di pulizia e lavanderia, fino alla prenotazione del ristorante.

La sicurezza

Controllato 24 ore su 24 grazie a telecamere interne ed esterne e al servizio di guarda all'ingresso, The Rippl ha l'ulteriore vantaggio di trovarsi in una zona molto controllata per l'alta concentrazione di strutture diplomatiche.

Il futuro è "verde"

Per i prossimi anni, Gestim intende mettere a disposizione dei residenti auto e scooter elettrici, ricaricabili con apposite prese installate nel parcheggio sotterraneo.
 




Fonte: www.economia.hu