QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

I dati recentemente diffusi da Eurostat confermano gli effetti distruttivi della iper tassazione della proprietà in Grecia sul potere di acquisto e la sostenibilità delle famiglie greche nell'ultimo decennio, riporta Ekathimerini.

Preoccupazioni riguardo a standard di rilascio di credito più stringenti hanno fatto volare il volume dei prestiti per nuove abitazioni a 820 milioni di Euro a maggio, volume più alto di 200 milioni rispetto a maggio 2017.

Secondo i dati dell’Ufficio nazionale di statistica, nell’ultimo trimestre 2017 la crescita dei prezzi degli immobili ad uso abitativo in Slovenia (+ 3,7% rispetto al trimestre precedente) è stata la più alta in ambito UE.

Atene sta diventando una destinazione internazionale per coloro che investono in piccole e medie proprietà immobiliari, concentrandosi in particolare sulle case, grazie ai bassi prezzi di vendita e alla prospettiva di ricavi immediati attraverso gli affitti a breve termine sulle piattaforme Internet specializzate, scrive Ekathimerini.

La situazione del mercato dei mutui è rimasta stabile per le imprese in Repubblica Ceca.

La Banca Centrale Ceca ha deciso di mettere nuovi limiti reddituali per l’accesso ai mutui abitativi.

Anche in Polonia si assiste ad un aumento dei prezzi delle abitazioni come in altri paesi europei, quali Islanda, Irlanda, Svezia, Estonia, Norvegia, Austria e Ungheria, nei quali i bassi tassi di interesse sui prestiti hanno portato ad un aumento di almeno il 50% dei prezzi, informa l'ICE.

La Banca Centrale ha approvato ulteriori misure dirette a frenare la crescita del prestito al dettaglio, il cui volume è duplicato a partire dal 2012.

Nel corso del 2017 si sono cominciati a notare i primi segni di ripresa nel mercato immobiliare greco, secondo quanto emerso da un sondaggio condotto da RE/MAX attraverso la propria rete di agenti sul territorio, ripreso da Ekathimerini: i prezzi sono cresciuti dell'1 per cento rispetto al 2016.

L'andamento generale dell'economia interna e globale determinerà anche se il mercato immobiliare greco riuscirà a sfruttare recente fase positiva e a emergere da una crisi decennale, scrive Ekathimerini, riportando le opinioni degli esperti del settore.

Il mercato immobiliare greco sembra essere vicino ad arrestare il proprio calo, almeno stando ai dati relativi all'ultimo trimestre del 2017 e alle graduatorie stilate da Global Property e Knight Frank, scrive Ekathimerini.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it