QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Secondo TowerGroup, i soggetti che offrono servizi finanziari che vogliano una presenza nel mercato del prepagato possono cooperare con chi vende soluzioni di pagamento o chi offre servizi per cogliere opportunità sia nel settore del prepagato che in quello delle ricariche.

Tutte le lingue che utilizzano caratteri diversi da quelli latini (il cirillico, l'arabo, ma anche il tedesco per via della "umlaut" o dieresi), potranno utilizzare su Internet il proprio alfabeto, mantenendone quindi tutte le specificità, mentre fino ad oggi erano validi solo i caratteri dall'A alla Z.

Congafi Industria di Gorizia e Banca Popolare di Vicenza hanno costituito un plafond di 6 milioni di euro da mettere a disposizione delle aziende associate al Consorzio a condizioni particolarmente vantaggiose.

La Commissione Europea ha recentemente lanciato un progetto –pilota per testare l’interazione delle applicazioni di pagamento basate sull’EMV con applicazioni non bancarie come il PKI, per l’autenticazione e la firma digitale.

Da un recente articolo della rivista specializzata European Card Review emerge un’Italia a due facce nel settore dell’innovazione nel campo dei pagamenti: ...

Solo il 69% dei consumatori americani vede le frodi online sulle carte di credito come un problema medio, o di grande rilievo, tale percentuale sale al 76% se si parla genericamente di frodi su carta di credito, mentre scende al 42 per coloro che sono seriamente preoccupati dal problema della sicurezza delle carte di credito; quattro americani su 10 giudicano come grave tale problematica.

Un grande obiettivo raggiunto dall’Osservatorio permanente sulla piccola e media impresa dell’Universita' di Bergamo: oltre l’80 % delle 1300 imprese coinvolte nell’iniziativa sono state aiutate con successo a rivedere i propri rapporti con il mondo finanziario, agevolando sia l’accesso al credito per l’impresa sia l’affidabilita' dell’impresa per le banche.

Negli Usa il periodo natalizio ha segnato una crescita dello shopping on line pari al 35% per un controvalore totale di 18,5 miliardi di dollari.

I terminali POS multi funzione che facilitano la ricarica dei telefoni mobili o i ‘third party payments’ permettono ai merchants di recuperare le commissioni di carte di credito standard e transazioni attraverso carte di debito, generando allo stesso tempo nuovi flussi di ricavo.

Nello sforzo di aiutare le banche europee a ridurre la loro esposizione alle frodi sulle carte di credito, VISA EU ha annunciato il lancio di VISOR (Visa Intelligent Scoring of Risk), un nuovo strumento per smascherare le frodi.

Alla fine qualcuno sembra essersi accorto delle possibilità dell’SMS nel settore bancario. E’ dei giorni scorsi il lancio, da parte di MasterCard, dell’SMS programme, un servizio destinato alle banche partner per sviluppare la loro attività di marketing attraverso i ‘messaggini’.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it