QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tra i siti specializzati nella vendita on line di elettronica di consumo segnaliamo CHL e Mediaworld.it.

Ecco le scadenze fiscali più importanti fino alla fine dell'anno. Stampate la pagina intera e tenetela NELLA TASCA !!

TASTI LAW FINANCE e' un programma di formazione permanente in "net.learning" promosso da:
PIN-della Università di Firenze in Prato,dalla CNA e dal CONFARTIGIANATO di Prato.
Il progetto TASTI LAW - FINANCE è stato finanziato sulla base del Fondo Sociale Europeo, dalla PROVINCIA di PRATO e pertanto e' completamente "Gratuito" .

Il sito di aste online eBay ha messo in guardia i suoi utenti contro una truffa organizzata da un sito della Florida, ebayupdates.com, che chiedeva ai suoi visitatori di rilasciare i propri dati finanziari, tentando di farsi passare per il ben più noto concorrente.

7,6 miliardi di euro sarà il totale dell'e-commerce del Vecchio Continente secondo Forrester Research, una crescita dell'86%. Inoltre, gli acquisti natalizi influenzati dalle visite sul web saranno intorno ai 20 miliardi di euro. In pole position Regno Unito e Germania.

Collegandosi a www.europafacile.net si accede al sito sulle politiche e i finanziamenti comunitari, realizzato da ERVET Politiche per le Imprese S.p.A. per conto della Regione Emilia Romagna.

Potrebbe essere la rivincita dell’ecommerce. Bistrattato e a volte demonizzato, il commercio elettronico, in occasione del Natale 2002, potrebbe avere la meglio. Prepariamoci a un Babbo Natale che, per veicolare i suoi regali di casa in casa, alla tradizionale slitta preferisce la rete.

Dal Parlamento arriva arrivano buone notizie anche per il commercio elettronico.

L'indagine condotta da Assintel ha preso in esame un campione di 700 Pmi e 300 case di software. Il 50% pone al primo posto l'e-commerce tra le attività innovative, seguono i portali aziendali e l'e-learning. Poche aziende hanno dimostrato interesse nell e-recruiting.

La metà dei genitori americani con accesso a Internet avrebbe ricevuto la richiesta dai propri bambini di avere in dono per Natale un oggetto visto su Internet.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it