QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

All’inizio del prossimo anno la Revoz, che fa capo alla francese Renault, inizierà la produzione di una nuova Clio, di importanza cruciale per la fabbrica di Novo Mesto.

Il gruppo Petrol ha annunciato di voler incrementare i propri ricavi da vendita del 17% entro i prossimi 5 anni, a quota 5,3 miliardi di euro entro il 2022.

Due compagnie degli Emirati Arabi Uniti, Mabdala Investment Company e Amerra Capital Managment LLC, acquisteranno la quota di maggioranza di altrettanti allevamenti ittici, Nireus SA e Selonda SA, informa Ekathimerini, riprendendo quanto annunciato dagli stessi acquirenti.

Il gruppo tecnologico stiriano Andritz ha annunciato l’acquisto dell’azienda statunitense Xerium Technologies, produttrice multinazionale di filtri e tessuti per macchinari, informa l'ICE.

La compagnia Adriatic Metals, che detiene la concessione per la ricerca e lo sfruttamento di giacimenti minerari nella zona di Vares, ha comunicato nei giorni i primi sorprendenti risultati dei primi saggi esplorativi, informa Sarajevo Times.

La società statunitense Telamon, una delle più importanti industrie nello stato dell’Indiana, investirà 4 milioni di euro in un nuovo impianto produttivo in Macedonia, che diventerà la sede della filiale europea Telamon Europe.

Stando a un comunicato stampa di Rimac, Porsche AG avrebbe acquistato una quota di minoranza nella società.

Secondo i dati dell'Istituto delle statistiche albanese (Instat), il numero delle aziende attive in Albania nel 2017 è ammontato a 162.452 unità, in crescita dell'1,1% rispetto al 2016.

Nella zona industriale vicino a Tetovo sono partiti i lavori per la costruzione del primo stabilimento nei Balcani per il riciclo di pneumatici fuori uso, informa l'ICE.

Pharmsintez sta elaborando la documentazione necessaria alla costruzione di una fabbrica e di nuove infrastrutture nel 2019, scrive l'ICE.

L’antitrust ungherese ha valutato in modo positivo l’impegno dell’irlandese Airbnb a rendere, entro 120 giorni, più chiara e trasparente alla clientela madrelingua ungherese la prezzatura degli appartamenti e delle stanze, informa Economia.hu.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it