QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon08Jan200709:35
L´impresa sociale a est
Presentato a Bruxelles un nuovo studio sulle imprese sociali nei paesi dell´Europa centro-orientale e della Comunità degli Stati Indipendenti. L´analisi del contesto legale e normativo, le potenzialità e la diffidenza del pubblico nei confronti del terzo settore.

Pubblicato dal Centro regionale di Bratislava dell´UNDP (Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) e realizzato dall´EMES (European Research Network), il rapporto è il risultato di un percorso di ricerca iniziato nel dicembre del 2005. L´obiettivo è promuovere un ambiente che contribuisca allo sviluppo delle imprese sociali in considerazione della loro capacità di mitigare l´esclusione sociale nonché di creare nuove opportunità di lavoro nei paesi CEE e CIS.

Il progetto ha visto un´indagine generale della regione concentrata sulle imprese sociali esistenti. Inoltre, è stato intrapreso un ampio studio su 12 paesi: Repubblica Ceca, Estonia, Lituania, Polonia, Slovenia, Bulgaria, Macedonia, Serbia, Bielorussia, Kazakistan, Russia e Ucraina - con lo scopo di analizzare struttura legale, mercato del lavoro, organizzazioni governative e civili del settore e altri elementi significativi.

Risto Karajkov per Osservatorio sui Balcani



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it