QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sat15Apr200600:15
Gli strumenti musicali italiani si mettono in mostra a Francoforte
Gli strumenti elettrici rappresentano sempre il gruppo più importante delle importazioni con una quota del 65% sul totale degli strumenti musicali importati dall'Italia, che si posiziona al 1° posto con 12,1 milioni di euro. Positivi anche i risultati registrati dagli strumenti ad arco (+27,4%), dai pianoforti e clavicembali (+ 103,1), dagli strumenti a fiato (+7,7%) e dagli accessori (+12,3%). Negativi, invece, i risultati per gli strumenti a percussione (-84,9%) e per le fisarmoniche (-75,7%).

Come in tutti i settori dei beni di consumo non food, la concorrenza cinese rappresenta una delle sfide più impegnative per i mercati europei. Non potendo competere con i bassi costi di produzione, quest'ultimi sono costretti a individuare altre strategie concorrenziali: qualità, creatività, innovazione e produzione di prodotti di nicchia orientati alle esigenze specifiche ed immediate dei consumatori. 132 le aziende italiane provenienti dalle più importanti aree produttive italiane presenti alla fiera. Diversa la tipologia di strumenti musicali rappresentata soprattutto quelli acustici, costruiti con tecniche artigianali, dove l''Italia vanta un''indiscussa fama, riconosciuta a livello internazionale.

Tra i numerosi eventi collaterali organizzati a vario titolo nell''ambito della manifestazione, è previsto un "Concerto per violino e viola", organizzato dalla Regione Toscana, che verrà eseguito dal Maestro di fama internazionale Marco Fornaciari, uno dei pochissimi a cui sia stato concesso più volte di suonare gli strumenti conservati presso il Comune di Cremona: lo Stradivari 1715, il Guarnieri del Gesù, l'Andrea Amati e la viola Girolamo Amati. Nei quattro giorni di svolgimento della manifestazione si prevede un'affluenza di oltre 65 mila visitatori provenienti da più di 80 paesi. Notiziario Aise



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it