QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Si svolgera’ dal 27 febbraio al 10 marzo una missione imprenditoriale organizzata dall’Associazione ITALIA ­KAZAKHSTAN: all’iniziativa hanno dato gia’ la loro adesione un gruppo di oltre 60 aziende del settore produttivo e finanziario che guardano con interesse alle prospettive di un paese grande quasi quanto tutta l'Europa Occidentale e ricchissimo di risorse naturali, in particolare petrolio, gas naturale e uranio. L’obiettivo della missione ­ secondo quanto comunica l’Associazione - è dare un nuovo impulso a 360 gradi alle relazioni commerciali con la repubblica ex sovietica: saranno presenti, infatti, rappresentanti di imprese di ogni settore dell’economia italiana, da quello petrolifero a quello delle infrastrutture, dal tessile al bancario, senza escludere progetti speciali, come quello per la realizzazioni di impianti di imbottigliamento o di fornitura di traversine ferroviarie.

La missione si aprirà con una serie di incontri ad Alma-Ata, la piu’ popolosa citta’ del paese, quindi nella capitale Astana con rappresentanti della Confindustria locale e con i responsabili dei progetti di sviluppo economico del Kazakhstan. Le autorita' di Astana hanno infatti individuato sette aree di interesse strategico - fra cui petrolio, agricoltura, tessile, metallurgia e costruzioni - sulle quali si focalizzeranno gli sforzi degli imprenditoria italiana, la cui collaborazione è stata richiesta dalle autorità kazake per la qualità e le capacità dimostrate.

L’Associazione Italia- Kazakhstan:
E’ stata fondata alla fine del 1996, a Milano: soci fondatori AGIP,SAIPEM, SNAMPROGETTI, ASSOLOMBARDA, ITALSOTRA, AMBASCIATA DEL KAZAKHSTAN in Italia. L'Associazione ha carattere apolitico senza fine di lucro ed ha come scopo precipuo la promozione e lo sviluppo dei rapporti economici, culturali e sociali fra l'Italia ed il Kazakhstan. In quest’ottica si inserisce l’ìattivita’ di studio e promozione delle relazioni bilaterali, con l’agevolazione dei contatti diretti fra rappresentanti di ditte dei due paesi e la fornitura di indicazioni in merito a merci e prodotti, sulle leggi che regolano gli scambi con l'Estero dei Paesi interessati. L’associazione promuove, inoltre convegni, riunioni e conferenze, anche internazionali.

La Sede Legale dell'Associazione è presso l'Assolombarda, a Milano. L’Ufficio operativo è in Via S.Salvo 1, San Donato Milanese.

Informazioni sul Kazakhstan:
Gia’ repubblica appartenente all’Unione Sovietica, il Kazakhstan è indipendente dal 1991. Ha una superficie è di 2.724.900 kmq e conta 15.100.000 abitanti, con una maggioranza di etnia kazaka, ma con una forte presenza di russi (33 %), ucraini (4%), uzbeki (3%), tedeschi, tartari, uiguri. La lingua ufficiale è il kazako, anche se il russo rimane la lingua più diffusa. La capitale è Astana (330.000 ab.), ma la città più popolosa rimane Alma- Ata (1.130.000 ab.). Il PIL del Kazakhstan e’ stato nel 2005 di circa 132 mld di dollari, con una crescita stimata al 9 per cento.

Il Kazakhstan gode della clausola di ‘Nazione Più Favorita’ nei rapporti con l' Unione Europea, negli USA, in Giappone, in Canada, nei Paesi scandinavi ed ha stipulato più di 40 trattati bilaterali e multilaterali con Paesi membri del WTO, organizzazione alla quale conta di aderire entro breve tempo. Il Kazakhstan è, inoltre, membro dell' Unione Doganale con Russia, Bielorussia, Kyrgizistan.

per maggiori informazioni: Sede operativa:
Via S.Salvo, 1 - 20097 S.Donato M.se (MI)

Segreteria:
E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Cell: 3403549343
Direzione Esecutiva: Dr. Marco Granata
Immediapress



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it