QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

L'identikit delle imprese che nel corso del 2003 si sono rivolte alla Simest per essere accompagnate e sostenute nei propri investimenti all'estero vede in prevalenza aziende del nord Italia disposte ad investire nei Paesi dell'Europa centro-orientale ...

... (in particolare Romania e Polonia) ed interessate sempre di più alla Cina. La maggior parte dei progetti approvati dalla Societa' Italiana per le Imprese all'Estero nel corso del 2003 ha interessato aziende lombarde, venete, emiliane e piemontesi, mentre Abruzzo, Sicilia, Sardegna, Puglia, Liguria e Toscana rappresentano i fanalini di coda. Fra le aree preferite per investire si conferma incontrastata al primo posto l'Europa centro-orientale, con il 53% dei progetti approvati. Segue a distanza l'Asia, con il 17%.


D'altro canto, i dati Istat sul commercio estero italiano con i Paesi extra Ue di maggio, mostrano un vero e proprio sfondamento dell'export italiano verso Est: i migliori risultati si sono infatti registrati in Turchia (+43%), Russia (+28,8%) e Cina (+22,2%). Va sottolineato che per la prima volta crescono di più le esportazioni italiane in Cina che le importazioni di prodotti cinesi in Italia (+19,5%).

Newsletter Informest



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it