QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sat07Aug200400:10
La fabbrica nell'ERP: tra i dire e il fare ... - 6
L'integrazione dei vari tasselli

"In sostanza il sistema PCS è nato immediatamente dopo la razionalizzazione del sistema gestionale e del sistema di specifiche, tra l'altro a progetto ERP ancora in corso e quindi con la possibilità per noi che sviluppavamo PCS di poter proporre degli interventi di modifica sul lato gestionale - racconta Toxiri. In linea generale però è stato PCS ad adattarsi alle logiche di SAP". Il database alla base di PCS ha fatto proprio il modello del database di SMS ed entrambe ricalcano quello di SAP R/3.

Il miglioramento è presto detto: oggi c'è un passaggio automatico delle specifiche elaborate centralmente verso i sistemi di produzione locali, mentre una volta "sistemi di fabbrica locali e diversi da quello centrale voleva dire - dichiara Toxiri - stampare le specifiche quando arrivavano per ricopiarle a mano nel sistema". Ogni fabbrica giornalmente elabora diverse centinaia di specifiche.

La connessione con altri sistemi è realizzata o a livello di accesso database con 'stored procedure' o via rete con interazioni su file system, ma solo quando non è possibile interagire su database. La tecnica utilizzata normalmente è quella di disporre di tabelle di appoggio per scambio esterno e dei processi di gestione che supportano tale scambio.

Verso il sistema gestionale, invece, la tecnologia più utilizzata è quella delle Remote Function Call (RFC) di SAP, in pratica le API utilizzate per interfacciare applicazioni diverse con R/3. Non è escluso però che in futuro ci sia spazio per NetWeaver: "Lo stiamo studiando in generale, ma soprattutto siamo interessati a vedere da vicino il modulo XI - conferma Alessandra Banfi - avendo già utilizzato tecniche di RFC, vogliamo capire se XI è più performante del sistema che abbiamo implementato e se fornisce delle funzionalità di monitoraggio migliori di quelle che abbiamo. Per questo stiamo sperimentando XI 3.1 nel nostro laboratorio".

Computerworld



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it