QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

E' stata annullata l'asta giudiziaria del Cantiere navale adriatico di Bijela, che ha messo in vendita le sue proprietà immobiliari in seguito all'attivazione della procedura fallimentare, informa l'ICE.

Sono stati messi in vendita due immobili di 671 e 368 m2, gru, mobili d'ufficio, attrezzature varie ed il terreno di proprietà del cantiere per un valore iniziale totale di 5,2 milioni di euro. La procedura fallimentare è stata richiesta dall'ufficio imposte due anni fa a causa di un debito di 6 milioni di euro. Precedentemente l'azienda ha venduto un grande e un piccolo bacino di carenaggio, rispettivamente per 11 milioni di euro e 2,1 milioni di euro a due società estere.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it