QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Nel 1° trimestre 2017 le farmacie russe hanno venduto 4,1 milioni di confezioni di dentifricio per adulti e bambini per un totale di 576,9 milioni rubli (pari a 9 mln euro) (dati rilevati al costo d’acquisto): +13,9 pc in espressione monetaria e +5,32 pc in termini quantitativi.

Il costo medio ponderato di una confezione è stato di 141 rubli (2,2 euro) (+8,2 pc rispetto allo stesso periodo del 2016). Il mercato di dentifrici è diviso in parti quasi uguali fra marchi di produzione straniera e locale. Le vendite dei marchi russi sono leggermente più alte: 51,6 pc in espressione monetaria e 55,7 pc in termini quantitativi, precisa l'ICE.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it