QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il gruppo di costruzioni ellenico GEK Terna e l´indiana GMR Infrastructure puntano ad avviare i lavori di realizzazione del nuovo aeroporto di Creta a inizio 2018; l´investimento previsto ammonta a circa 850 milioni di euro, informa Ekathimerini, riportano fonti vicine al progetto.

L´assegnazione ufficiale dei lavori alla joint venture greco - indiana, che era l´unica candidata al progetto, è arrivata pochi giorni fa; il nuovo scalo verrà realizzato attraverso una partnership pubblico - privato; la concessione per la gestione dell´aeroporto avrà una durata di 37 anni.

Il Governo cercava da anni di realizzare un nuovo aeroporto sull´isola, in località Kasteli, che sostituisse il precedente, presso Iraklio, ma il progetto ha subito vari ritardi della crisi economica e della difficoltà di reperire investitori interessati. Il costo di costruzione dello scalo sarà di circa 480 milioni di euro; lo Stato ne ha offerti 180 milioni per acquisirne una quota del 46 per cento.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it